SPEDIZIONE GRATUITA FINO A NATALE -  REGALA LA SOSTENILBILITA' A NATALE!
MEAL PREP
Un valido aiuto per ogni mamma
L’organizzazione semplifica la vita di ogni mamma ed una buona organizzazione passa anche dalla cucina. Il meal prep è un valido aiuto per ogni mamma, per ogni donna, per ogni famiglia.
“Mamma, ho fame!” ci sentiamo spesso dire e più sono piccoli meno riusciamo a temporeggiare tra la loro richiesta di cibo (l’espressione del bisogno) e la somministrazione dello stesso (l’appagamento del bisogno). Questo vuol dire che, in queste giornate di primavera in cui si perde facilmente la cognizione del tempo e si resta fuori più a lungo, la cena deve essere già pensata, impostata o addirittura preparata. Pena: urla, attacchi alla dispensa e improvvisazioni poco appetitose e poco salutari.

Preparare i pasti in anticipo, tutti o solo alcuni, totalmente o parzialmente, non ha solo il vantaggio di saper rispondere prontamente alla richiesta “Mamma, ho fame”, ne ha molti altri. Vediamo quindi cosa si intende per meal prep, 5 buoni motivi per sceglierlo e come passare all’azione.

MEAL PREP: cos'è?

Gli anglosassoni definiscono meal prep la preparazione dei pasti in anticipo.
I professionisti del meal prep preparano tutti i pasti (dalla colazione alla cena, snack compresi) per tutta la famiglia per tutta la settimana, li porzionano e dividono in contenitori etichettati con il nome del pasto e del giorno in cui devono essere consumati. Alcuni pasti andranno riposti in frigo, altri invece in freezer; la buona notizia è che tutto (o quasi) può essere congelato e, quindi, che si può preparare in anticipo praticamente tutto.
You don't need any special tools for meal prep, the classic containers that we usually have at home allow us to store our food in the fridge or freezer, but there are techniques such as pot roasting and vacuum cooking, which are functional and practical for meal prep, but which require specific and dedicated equipment.

Clarico-Full Image

MEAL PREP: un valido aiuto. I vantaggi

 
Ma è davvero necessario darsi al meal prep ed è davvero un valido aiuto?
Non è obbligatorio ma è una di quelle cose che semplifica molto la vita delle mamme e vale la pena farlo per 5 buoni motivi:
1. Ottimizzi i tempi di preparazione e riduci quelli dedicati alla pulizia della cucina. Se cucini in una volta sola, infatti, pulirai una volta sola, non più giorno per giorno. Spesso evitiamo di usare alcuni elettrodomestici perché pulirli è macchinoso e ci sembra che per una piccola quantità di cibo non ne valga la pena; cucinando in quantità li useremo volentieri e giustificheremo lo sforzo richiesto per pulirli.
2. Ottimizzi le energie. Puoi cuocere più alimenti nella vaporiera o nel forno e sfruttare il fatto che è già a temperatura per preparare più pietanze nella stessa sessione di cucina. Verdure al forno, pizza, una torta, un sufflè.
3. Limiti al massimo scarti e sprechi alimentari perché, cucinando in una volta sola avrai una visione d’insieme che ti permetterà di usare ogni parte di ogni ingrediente. Ad esempio, potrai destinare alcune parti delle verdure, che di norma butteresti, alla preparazione di un brodo.
4. Garantisci a te e alla famiglia un'alimentazione varia e sana perché pianificata (con il menù settimanale) e pronta (con il meal prep). Non dovrai quindi improvvisare la classica pasta e tonno o ricorrere al take away o ai “quattro salti in padella”. Sarà più semplice seguire diete o regimi alimentari particolari.
5. Sarai meno affaticata perché, abbinando menù settimanale e meal prep, non penserai più di continuo a cosa cucinare o a cosa inventarti, avrai più tempo e potrai delegare la preparazione a qualcun altro.


MEAL PREP: la pratica

I vantaggi dati dalla combinazione tra menù settimanale e meal prep sono notevoli. Introdurli nella nostra quotidianità inizialmente potrebbe sembrare o essere complicato ma, quando ci avrai preso la mano, non ne potrai più fare a mano.
Come passare all’azione quindi?
1. Prepara un menù settimanale o bisettimanale, ti aiuterà ad avere un overview generale e a cucinare in quantità.
2. Stila una bella lista della spesa: ottimizzerai i tempi e anche i costi
3. Identifica il momento migliore per cucinare (o i momenti più opportuni). Non deve essere tempo risicato. Le verdure sono le più laboriose perché necessitano di essere lavata, tagliate e poi preparate: dedica un momento solo a loro.
4. Cucina con gioia e insieme alla famiglia. Assegna un compito anche ai bimbi più piccoli.
5. Metti le etichette e riponi in frigo o freezer quando i contenitori si sono raffreddati.
6. Di giorno in giorno controlla cosa dice il menù e scongela di conseguenza. Ricorda di non scongelare a temperatura ambiente né a bagnomaria o sul termosifone. Gli unici modi sicuri per scongelare gli alimenti sono o in frigo o con il programma apposito del microonde/forno. Oppure puoi buttarli direttamente in padella e cuocerli.

Tutto quello che devi fare è goderti la primavera e trovare le migliori ricette per la tua preparazione dei pasti!

Questo blogpost è stato scritto da 

FEDERICA CANNATA - Professional Organizer  

"Aiuto le donne (e le mamme) ad alleggerirsi dalle fatiche fisiche e mentali insegnando loro strumenti organizzativi funzionali e di stile"
Dove potete trovarla?  
Sul suo blog personale www.federicacannata.it e su instagram www.instagram.com/federicacannatapo

I VANTAGGI DEI PANNOLINI LAVABILI
Tutto quello che c'è da sapere!