SPEDIZIONE GRATUITA FINO A NATALE -  REGALA LA SOSTENILBILITA' A NATALE!
LA SOSTENIBILITÀ COSTA.. È VERAMENTE COSI?
Il concetto del "cost per wear"

Di fronte a qualsiasi acquisto, chi più chi meno, ci ritroviamo sempre di fronte a una scelta fra prodotti di fasce di prezzo differenti. Specialmente nel campo della moda, due modelli di capo apparentemente identici potrebbero costare l’uno dieci volte il prezzo dell’altro. Cosa ci potrebbe portare dunque ad acquistare il più costoso? Perché dovremmo rinunciare ad uscire da un negozio con un nuovo guardaroba per selezionare solo un paio di nuovi abiti? 

Una risposta a tutti questi interrogativi la troviamo nel concetto del Cost per Wear, che letteralmente significa “costo per utilizzo”. Matematicamente parlando, consiste nel prezzo pagato all’acquisto diviso per le volte in cui il capo è stato indossato. Ponendo attenzione a questo concetto, non c’è da sorprendersi al fatto che il cost per wear dei capi di qualità maggiore risulterà inferiore di quelli low cost. 

Vari sono i motivi dietro a ciò. In primis di sicuro la qualità, che rende i capi più longevi. Essa è data da materiali selezionati con più cura, vestiti rifiniti meglio, da lavoratori non costretti a condizioni opprimenti e che riescono a compiere con serenità il proprio lavoro. In secondo luogo, cifre di prezzo più alte ci portano a ragionare di più su ciò che abbiamo di fronte, su quanto ci teniamo veramente ad acquistare un paio di pantaloni o una camicia. Di sicuro in questo modo riusciremo a compiere uno shopping comunque soddisfacente benché minimale, poiché indosseremo le nostre scelte consapevoli più a lungo di scelte istintive e a basso prezzo.

Sarai costretto a indossare sempre le stesse cose? 
 


 La cosa bella della moda è che le cose possono essere indossate in tanti modi sempre diversi! Ovviamente però nessuno vuole indossare lo stesso vestito al lavoro ogni giorno o ad ogni uscita nel tempo libero.
Ci sono diversi modi in cui puoi comunque ripetere i tuoi capi remixando i tuoi vestiti tra loro. Avere un guardaroba capsule ad esempio è un ottimo modo per farlo. Composto da capi basici e duraturi nel tempo che possono essere abbinati tra loro senza rinunciare a creare una varietà di outfit e look diversi.
Sarai sorpreso di quanti look diversi puoi creare se dedichi un po' di tempo ogni settimana a pianificare il tuo outfit. Rendilo un progetto divertente creando un account Pinterest dove creare ispirazioni di outfit basate su cose simili nel tuo armadio.

 Consigli per le giornate di shopping


1. Prima di fare un acquisto, è essenziale valutare il tuo guardaroba esistente e determinare quanto bene il potenziale nuovo acquisto si adatti ad esso.

2. Ricordati di investire in articoli di qualità che sai essere prodotti nel rispetto dell'ambiente e dei lavoratori, questi avranno una  durata maggiore nel tuo armadio.

3. Valuta la qualità dei capi che ami dalle cuciture, alle stampe, leggendo sempre le etichette... nessuno vuole avere vestiti che si consumano dopo pochi lavaggi! 

Quando si prende in considerazione tutto questo, fare acquisti sostenibili non sembra poi così costoso, ma piuttosto una scelta più che ragionevole!  Provare per credere! 


in Blog
IL LATO OSCURO DEL FAST FASHION